Giovanni Venuti

Giovanni Venuti

La pittura di Giovanni Venuti, immersa in quella dimensione del tempo che è il presente, mette in gioco sensibilità individuali e collettive che si confrontano con l'estensione corporea della figura umana, portatrice di emozioni e di stati d'animo che la vita di oggi tende a cancellare e a rimuovere. Ridestate nel complesso dell'opera di questo artista, le emozioni intense e profonde della nostra anima ci inducono a guardare in noi nuovi orizzonti, mettendoci in una relazione autentica e creativa con quelle che sono state le emozioni di chi ha composto l'opera significativa e palpitante di vita. Ci possono anche assere discordanze tra le emozioni che proviamo dinanzi ad alcune opere e le emozioni che hanno animato la creatività di chi queste opere ha realizzato, ma non sono discordanze fatali, bensì sensitive che, in ogni caso, è anche possibile riconoscere e conciliare in un ascolto interiore delle opere che guardiamo e interpretiamo. Certo è che i colori vibranti sono in questo frangente capaci di grande forza febbrile, immersi in una luce stregata, sono in grado di dare corpo alle figure che riaccendono in noi cascate di emozioni forti,ci fanno sentire le flebili e fragili voci di una adolescenza aperta alla speranza e alla vita futura. ANNA RUOCCO

home www.giovannivenuti.com

posta info@giovannivenuti.com

  • 2006/2007 due volte premiato al Fiorino d'oro di Firenze
  • 2008 designato per evento "Possesso" da Arte&Forte presso Mondadori di Venezia.
  • 2009 finalista evento internazionale "Casta Diva" a Salsomaggiore
  • 2009 assegnato 2° premio concorso int.le "Il giocattolo" Zagarolo Roma
  • 2009 partecipa alla 53^ Biennale di Venezia presentato da Fabrikarte di Padova
  • 2010 Finalista Premio Arte Mondadori
  • 2010 designato per evento "Human Right", sponsor Amnesty International, a Rovereto

Giovanni Venuti